Mercoledì cucina Tu Chef: Gnocchi alla romana con ragù di verdure

GnocchiLa ricetta di oggi, di Anna Maria Palma, è un piatto tipico della Capitale che anticamente si mangiava di giovedì. L’origine è incerta, qualcuno lo attribuisce al Piemonte. Il sughetto alle verdure è una delizia anche per chi non ama tutto ciò che è verde.

Ingredienti x 4 persone:

Gli gnocchi

–              250 g semolino

–              1 l latte

–              2 tuorli d’uovo

–              Sale

–              Pepe

–              Noce  moscata

–              Olio

–              100 gr burro

–              100 gr parmigiano

Il ragù di verdure

–              4 zucchine

–              3 cipollotti

–              1 melanzana

–              Timo

–              Una costa di sedano

–              2 carote

–              1 peperone

–              100 gr di piselli

–              50 gr di speck

–              1 spicchio d’aglio

–              olio extravergine d’oliva

–              Una scamorza affumicata

Per gli gnocchi:

Porre il latte in un tegame sul fuoco, unitamente a una noce di burro, ad un grosso pizzico di sale ed alla noce moscata; appena bollirà versare a pioggia il semolino, mescolando energicamente con una frusta per evitare la formazione di grumi. Cuocere il composto a fuoco basso per qualche minuto, fino a che il semolino di addensi, togliete il recipiente dal fuoco ed incorporate al composto 50 gr di parmigiano grattugiato e i due tuorli. Versate il composto ottenuto sul tavolo di lavoro (preventivamente bagnato o oliato) e livellarlo con l’aiuto di una spatola bagnata, ottenendo uno strato di circa 1 cm. Non appena il semolino si sarà raffreddato, con l’aiuto di un coppapasta di forma tonda, ricavatene tanti dischi del diametro di circa 5 cm, che andrete ad adagiare in una pirofila precedentemente imburrata, sovrapponendo leggermente un disco all’altro. Quando avrete sistemato tutti i dischi nella pirofila, cospargete la superficie con la scamorza affumicata tagliata a salpicon e parmigiano grattugiato e con il ragù di verdure *. Mettete la pirofila nel forno già caldo e lasciate gratinare per circa 10 minuti a 180° C

 Per il ragù di verdure:

Tagliate tutte le verdure a julienne, più o meno delle stesse dimensioni. Cuocere separatamente tutte le verdure. Saltare le zucchine con i cipollotti e l’olio; il peperone con lo spicchio d’aglio; i piselli con speck e un cipollotto; le melanzane con un soffritto di sedano e carote e timo. Quando tutte le verdure sono cotte unirle e condire gli gnocchi alla romana.

Annunci