Archivio categoria: VINO

Vinoforum 2020

di

Si conclude con 37000 ingressi la diciassettesima edizione di Vinoforum aumentando, così, l’orgoglio di Emiliano De Venuti. Il Covid 19 non riesce a fermare una manifestazione ormai divenuta un must della Capitale.  Oltre… Continua a leggere

Il vino del ❤️: Barolo Riserva Bricco Boschis Vigna San Giuseppe 2006

di

Incerta ancora l’origine del Barolo. Notizia sicura è che rientri tra i nettari più conosciuti al mondo. La sua fama è da attribuire a figure come Juliette Victurine Colbert sposa del marchese Carlo Tancredi… Continua a leggere

Il vino del ❤️: Donnanò

di

Lo stilista italiano Roberto Capucci sostiene: “L’eleganza è seduzione, fascino, mistero. Non apparenza”. La squisitezza non è una caratteristica così diffusa. Se si dovesse descrivere un sorso di Donnanò, etichetta della cantina calabrese… Continua a leggere

Omina Romana tra opera e jazz regala il presente

di

  Εὐτέρπη “colei che rallegra” è la musa della musica che ha, certamente, ispirato Anton Börner industriale tedesco, andato alla ribalta non solo per la carriera professionale quanto per le passioni che lo… Continua a leggere

Birra Benvenuto e assaggi lo Zibibbo!

di

  La moda degli ultimi anni, a livello nazionale, è la produzione di birra artigianale. Sì, moda perché il lungo Stivale, per secoli, è stato attratto dalle birre tedesche, belghe, inglesi, olandesi. Il… Continua a leggere

Il vino del ❤️: Percristina

di

Quando si parla di cantine e specialmente di bottiglie si finisce, talvolta, a essere troppo tecnici, se si posseggono gli strumenti, in alcune degustazioni. In realtà si tratta di persone, alcune delle quali… Continua a leggere

Omina Romana: nettari degli dei

di

  Nomen omen espressione latina che indica come il nome possa condizionare la sorte di un individuo. Esempio emblematico Odisseo “colui che odia” o “colui che è odiato”, nome scelto da Autolico, nonno… Continua a leggere

Monte delle vigne.. Opere liriche nel calice

di

    Emilia Romagna, nome regale di una regione che attinge dal console Marco Emilio Lepido e dalla terra dei Romani. Suolo prevalentemente pianeggiante, in area centrale occupato da una fascia collinare mentre,… Continua a leggere

Cantina il poggio: lontani dalla banalità

di

    Quando si parla di Emilia Romagna non è possibile non pensare al Prosciutto di Parma, alla Coppa Piacentina, all’Aceto balsamico tradizionale di Modena, al Parmigiano Reggiano, alla Ciliegia di Vignola, per… Continua a leggere

Dannatello… Tra Paradiso e Inferi

di

Spesso accade che mi venga chiesto cosa pensi di un determinato vino. Cerco di essere il più imparziale possibile, senza lasciarmi condizionare da giudizi altrui o recensioni lette e capita di assaggiare tanti… Continua a leggere