Venerdì cocktail di Luky Lucian: Old Grifu

Silvio Carta, sinonimo di qualità in Sardegna e ormai nel mondo. Uomo ultranovantenne che oggi lascia il testimone a Elio, figura intelligente che ha saputo cogliere i sacrifici del padre e rendere l’azienda ancora più grande e autorevole. Nomination tra gli alcolici più pregiati nell’alto mercato. Variegata la gamma che contiene anche vini, dal pregevole Vermentino all’ancestrale Vernaccia di Oristano.

Protagonisti del cocktail il prezioso Gin Old Grifu dagli eleganti aromi che oscillano dalla zagara all’arancia candita, per incontrare l’avvolgenza e la versatilità del BitteRoma. Tocco di classe? La Vernaccia di Oristano, vitigno a bacca rossa la cui etimologia nasce dall’accadico per giungere fino a noi, che sembrava essere caduto nell’oblio e che, grazie alla determinazione di Silvio, al quale devono essere grati i sardi, non è accaduto. Proprio in questi giorni la Riserva ’68 è stata cinta dall’alloro del Gambero Rosso.

A voi un drink dalle sfumature immense…

Ingredienti:

40 ml Gin Old Grifu (Silvio Carta);

30 ml rosso BitteRoma (Silvio Carta);

30 ml Vernaccia di Oristano 2006 (Silvio Carta);

2 dash chocolate bitter.

Garnish: scorza d’arancia