Venerdì cocktail di Marco: Violet chic

cocktailCome già presentato su Cocktail Art (blog di Diego Ferrari, barmanager de La rotonda bistrot di Milano) la settimana precedente, oggi riproponiamo sul blog “Il Tritagonista”, il cocktail pubblicato su Mixer planet da giudici professionisti selezionato tra i 15 “drink più belli del mondo”.

Dal colore violaceo, profumi di lavanda, essenze e un velluto cremoso, il Violet chic si presenta in maniera elegante e piacevole durante un aperitivo.

Ingredienti:

45 ml Cittadelle Gin;

15 ml liquore Monin vaniglia del Madagascar;

30 ml aloe vera;

5 ml riduzione di crema di violetta;

top velluto al tè bianco Silvery Pekoe.

Preparazione:

Ridurre la crema di violetta utilizzando una casseruola su fuoco lento, eliminando l’acqua in eccesso ottenendo una “riduzione”.

Preparare il velluto in un recipiente alto, stretto e lungo, aggiungendo te bianco e del “sucro” una sostanza emulsionante per ottenere consistente arieggiate e leggere detti “velluti”.

Fatto questo, mettere tutti gli ingredienti in uno shaker o parisienne eccetto il velluto e agitare, filtrare il  glass congelato da champagne vintage e completare con il top di velluto al tè bianco.

Guarnire con Fiori di Lavanda secchi e fiori eduli di colore viola.

Profumare con spray alla camomilla.

Annunci