Jazz, cocktail e buon cibo: Elegance Cafè Jazz Club

0.jpg

 

I locali della Capitale pullulano, alcuni aprono celermente e chiudono nella stessa maniera. Altri ancora restano nel cuore e nella mente. Questo è il caso di Elegance Cafè Jazz Club. Ci troviamo in zona Ostiense, esattamente in via  Francesco Carletti, 5. A pochi passi dalla Piramide Cestia del 12 a. C. La via è secondaria, l’entrata del locale abbastanza semplice. Ma basta penetravi e ci si immerge in un’altra dimensione, anzi epoca. Musica jazz, pochi coperti e cibo squisito. I vini sulla carta sono selezionati con attenzione e i cocktail miscelati bene. Il re dei fornelli è il giovane Gabriele Cordaro, di bell’aspetto ma soprattutto dalle mani d’oro. Alcune pietanze come il polpo affumicato offrono all’olfatto e al palato un gusto decisamente raffinato, i primi piatti indimenticabili, emergono gli gnocchi gamberi bianchi, zucchine e pane croccante al pomodoro. Discreti i dolci. A prendersi cura di voi c’è Oscar Lorito,  presentatore di portate, di  stile e precisione,  è in grado di decantare i piatti al dettaglio. I cibi sono prelibati, l’ambiente scelto… Non resta che andare a provarlo!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci