Dal Friuli con Snidero: vini with love!

snidfoto

In Friuli a Corno di Rosazzo (Udine), si innalza una delle cantine arrivate ormai alla terza generazioneidero: Snidero. Nonno Cesiro, oggi Luigi, per anni si sono svegliati  presto a controllare i vigneti, trattando le viti singolarmente e coccolandole  una ad una.  Tra qualche tempo, la staffetta, passerà, definitivamente  al figlio Matteo, sempre in giro per lavoro… Attualmente in Germania. Astronomo, consulente finanziario informatico, sebbene cittadino del mondo,  preserva un attaccamento viscerale alle sue radici. Marito di Maimuna, padre di Maya, Fabio e Iana è amante del Pinot Noir della Borgogna, dei vini del Duoro in Portogallo, predilige i Riesling della zona di Rheingau  e lo Spatburgunder  della regione del Pfalz . La sua visione della vita, la sua ampiezza di pensiero, la sua capacità di unire culture lo condurranno certamente a dedicarsi alla terra in modo avveniristico rispetto ai suoi predecessori.

Dei suoi prodotti dice: “ Si trattata di vini schietti, diretti che esprimono peculiarità del vitigno in modo spontaneo, vini naturali. Quando se ne beve un calice in più non accade nulla. Il giorno dopo ci si sveglia tranquilli, senza mal di testa e si è soddisfatti”. Chi potrebbe negarlo? Il Cabernet Franc  2015 dal rosso cupo e dall’unghia violacea,  ruspante al naso, sprigiona sentori erbacei alternati al cuoio; Il Merlot 2013 è poco merlottante, inusuale, l’aspetto scontato fruttato dà spazio a note di un rapsodico chinotto, i tannini non sono invasivi e la persistenza appagante; tra i bianchi il Friulano 2015 e la Malvasia 2015 sono accumunati da un giallo oro (contatto con le fecce ), bellissimo alla vista. Il primo sprigiona aromi di frutta gialla e miele millefiori, possiede una bevibilità travolgente, sapido e minerale con finale ammandorlato; il secondo ha un’intensità aromatica di fiori gialli e frutta candita. Il Sauvignon 2015 è elegante e passionale allo stesso tempo.

Il sogno di Matteo? Realizzare un cuvée mantenendo però l’autenticità del nettare dei suoi antenati, non è il tipo da compromessi… Proprio come i suoi calici: spontanei e magnetici.

Annunci