Lunedì cucino io:Stella di Natale rustica

3

 

Altra ricettina scenografica. Mi sto esercitando per il 24 e il 31. Per cui rifatevi gli occhi e specialmente il palato. Il ripieno della Stella di Natale rustica è di mio gusto, voi ovviamente potete cambiarlo, ma la tendenza dolce della sfoglia, del prosciutto cotto e del formaggio bilanciano perfettamente la presenza, anche se poca, della sapidità del pesto. Assaggiate la mia, poi potrete dare spazio alla vostra fantasia…

Ingredienti per 6 perone:

2 paste sfoglie integrali circolari:

200 g di prosciutto cotto;

galbanino a fette q.b.;

1 cucchiaino di formaggio morbido;

1 cicchiaino di pesto;

1 tuorlo d’uovo;

semi di papavero o sesamo.

 

Procedimento:

Stendere il primo disco di sfoglia e spalmare i 2 cucchiani di pesto e formaggio morbido, aggiungere il prosciutto e il formaggio. Ricoprire con il secondo disco. Porre al cento un bicchiare. Segnare una croce con il coltello, per cui si formeranno 4 parti che dovranno dare vita  ciascuna a tre fette per un totale di 12. Unire i bordi delle fette vicine che andranno arrotolate dal lato opposto. Si formerà una stella. Spennellare con rosso d’uovo…Se desiderate, aggiungere al centro semi di papavero o sesamo… Infornare a 180 gradi per 25 minuti. Buona Natale!

 

Da abbinare ad un calice di Vinofollia Pinot Grigio 2015 Chiusa Grande.

Annunci