Ad Ostia vince Red Fish!

20171111_225454_resized

Questo slideshow richiede JavaScript.

In uno dei luoghi ancora non sempre sfruttato per la sua bellezza e la vicinanza al mare si erge uno dei ristoranti migliori nei quali vi possa mai capitare di entrare: Red Fish! Il colore bianco regna sovrano, assieme ad un arredamento moderno e di gusto su uno sfondo di luce. Il servizio è perfetto, la lista dei vini varia e scelta con attenzione. Bollicine, bianchi, rossi, passiti provengono dall’intero Stivale. Titolare del piccolo lingotto d’oro è il calabrese Francesco Polito, amatore del nettare di Bacco, cordiale e dallo spirito imprenditoriale. Il creatore delle tavolozze? Lo chef Antonio Gentile, campano DOCG che preferisce i fatti alle parole e soprattutto è di un’umiltà poco diffusa tra i suoi colleghi. Mentre la maggior parte dei cuochi delle ultime generazioni preferisce stare dinnanzi una telecamera, Antonio crea, sperimenta, assaggia, abbina con una naturalezza non comune. Le sue pietanze non sono semplici piatti, ma vere e proprie creazioni che lo stesso non intende perché gli escono naturalmente. Il protagonista è il pesce, rigorosamente di stagione cotto nel modo che più gli aggrada e accostato ad alimenti giustamente dosati mai banali che lo rendono unico. L’assaggio appaga il palato in modo nuovo. Creatrice dei dessert è una giovane Federica Valleriani , precisa, meticolosa in un lavoro che si può svolgere solo se lo si ama. I cioccolatini farebbero impallidire anche i migliori pasticceri. Sodalizi gastronomici inusuali rendono Red Fish unico nel suo genere e tappa obbligatoria per chi dice di saper riconoscere il sapore…

Il gusto è il genio del critico. (Francesco De Sanctis)

 

Annunci