Oggi cucino io: Babà al bergamotto

babaUn po’ di tempo fa vi avevo proposto il liquore al bergamotto, consigliandovi di conservarne un pochino per un dessert tradizionale. Così è stato! Questo babà è solo per palati raffinati. Dolce che, da ragazzina, non mi piaceva affatto. Oggi lo adoro e col bergamotto lo trovo un connubio perfetto!

Ingredienti per un classico tegame da babà:

6 uova;

400 g di farina;

100 g di burro morbido;

1 lievito di birra.

Bagna:

500 ml di acqua;

250 ml di bergamotto;

3 cucchiai di zucchero.

Ci sono due sistemi per preparare il baba’: il primo consiste nel prepararlo manualmente e nel creare una pasta col movimentio del braccio nel tentativo di lanciare una palla, per cui l’impasto risulterà morbido, elastico e si formeranno delle bolle di aria. A quel punto sarete consapevoli che l’impasto è pronto per essere infornato; secondo:utilizzare lo sbattitore versando gli ingredienti nel seguente ordine: uova e burro, dopo circa 10 minuti la farina setacciata, successivamente il lievito. A voi la scelta!

Per la bagna bollire l’acqua con lo zucchero, una volta raffreddata aggiungere il liquore.

Imburrare il contenitore e deporre dentro il composto. Una volta cresciuto, deve arrivare poco prima dei bordi, metterlo in forno preriscaldato a 180 gradi per meno di 20 minuti. Il forno cambia sempre in base alle cucine. Quando il babà è ancora caldo, bucarellarlo con uno stuzzichino e versare la bagna, capovolgerlo e perdere la bagna su un altro contenitore, riversare la bagna e riperderla di nuovo fin quando non sarà completamente assorbita dall’impasto.

Risultato garantito!

Oggi… Auguri a me!

 

 

Annunci