Venerdì cocktail di Marco: Jingle “Balls”… Auguri!

CocktailOggi è Natale, per cui Marco Fabbiano non poteva non creare qualcosa di rosso e di buon augurio, ovviamente solo con le sue mani che si destreggiano meravigliosamente tra alcolici, succhi e fantasia.

Cosa ci dice a riguardo?

Visto che è un un evento speciale, ho pensato di creare un drink che racchiudesse le nostre feste in un bicchiere da cocktail. Il nome  Jingle Balls prende spunto,   come ben vedete, dalle sfere posate fondo del bicchiere e guardando bene in foto si può notare meglio che sul cucchiaio da servizio, si trova un “raviolo” (sfera) al  Cramberry che si mangerà assieme al drink.

Vi spiego meglio…Parliamo di una nuova tecnica di preparazione chiamata Cucina molecolare.

Si possono chiamare cotture a freddo per via dei polisaccaridi che, aggiungendo alginato di sodio al liquido da “sferificare”, queste molecole, facendo un bagno nel calcio lactato e acqua, tendono a chiudersi esternamente creando così una “textura” dura al di fuori racchiudendo il liquido all’interno che successivamente si andrà a scoppiare in bocca mentre si degusta il drink, creando così diversi gusti in un solo cocktail da provare a piacimento del cliente.

Ingredienti:

30 ml Vodka Bio al Cetriolo;

15 ml succo di limone fresco;

10 ml sciroppo alla camomilla home made;

2 Dash acqua alla lavanda;

top di Champagne Veuve clicquot;

ravioli di Cramberry.

Guarnizione: zucchero a velo sul gambo del bicchiere e seta rossa.

Preparazione:

Prima di andare a preapare il cocktail faremo le nostre sfere al Cramberry e lasceremo riposare 2/3 min durante la preparazione del drink.

Successivamente all’interno dello shaker

Andrò a mettere la vodka insieme al succo di limone fresco, sciroppo alla camomilla e acqua alla lavanda eccetto lo champagne che si userà come top finale.

Successivamente chiudere lo shaker ed agitare il tutto.

Successivamente prendere il glass da champagne precedentemente messo in freezer e decorare con lo zucchero a velo la parte finale del bicchiere e il gambo.

Con l’aiuto di uno strainer (filtro per cocktail) filtrare tutto nell’apposito  bicchiere e colmiamo fino al bordo con un top di Champagne. Posizionare sul fondo con l’aiuto di un cucchiaio, le sfere  molecolari al Cramberry da guastare con il cocktail.

Auguri di buon Natale a tutti.

Cheerssss…..

Annunci